Risoluzione delle controversie

Si comunica che a decorrere dal 15/10/2021 in ottemperanza al d.l. 127 del 21/09/2021 recante “Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’obbligo applicativo della certificazione verde Covid-19 e il rafforzamento del sistema di screening”, l’accesso agli uffici di Camera Arbitrale di Milano sarà consentito solo tramite presentazione di un green pass in corso di validità all’atto della verifica.

Pertanto, per poter accedere agli uffici, qualunque soggetto che ivi si rechi per lo svolgimento di un’attività propria o per conto del proprio datore di lavoro dovrà essere munito di green pass - ivi inclusi i visitatori e i componenti degli organi sociali.

La rilevazione del green pass avverrà manualmente - da parte del personale CAM a ciò deputato - attraverso l’utilizzo dell’app “VerificaC19”.

In ossequio alla disciplina sul trattamento dei dati personali non è consentita la raccolta dei dati relativi alle certificazioni esibite né la conservazione della loro copia.