Risoluzione delle controversie

codice della crisiIl Decreto legge sulla giustizia approvato giovedì 5 agosto 2021 in Consiglio dei Ministri ha rinviato al 16 maggio del 2022 l’entrata in vigore dell’intero Codice della crisi di impresa e al 31 dicembre del 2023 l’applicazione delle misure d’allerta.

Inoltre ha previsto l’attivazione, a partire dal 15 novembre, di una nuova procedura negoziale di composizione della crisi, che sarà gestita da un esperto e vedrà un ruolo primario delle Camere di commercio nella composizione della crisi.

Ulteriori approfondimenti e analisi saranno disponibili a partire da settembre.